Progetto Lago di Garda per l'Autismo

un aiuto concreto
per bambini e genitori




Centro per la presa in carico ed il trattamento
di bambini con Disturbi dello Spettro Autistico





Progetto Lago di Garda per l'Autismo

un aiuto concreto
per bambini e genitori




Centro per la presa in carico ed il trattamento
di bambini con Disturbi dello Spettro Autistico





Progetto Lago di Garda per l'Autismo

un aiuto concreto
per bambini e genitori




Centro per la presa in carico ed il trattamento
di bambini con Disturbi dello Spettro Autistico





Sostienici con il tuo 5x1000 - c.f. 94021610178

Staff L'ABAF Lonato del Garda
Cos'è l'Autismo?

I Disturbi dello Spettro Autistico sono disturbi neuroevolutivi, caratterizzati da una compromissione spesso grave e generalizzata in 2 aree dello sviluppo: quella delle capacità di comunicazione e interazione sociale e quella nell’area degli interessi e delle attività.

Chi siamo e qual'è lo scopo della nostra iniziativa

Il Centro ABA del Garda per l'Autismo nasce nel 2021 con sede a Lonato del Garda (BS) per iniziativa di un gruppo di genitori di bambini con diagnosi di Disturbi delle Spettro Autistico, con lo scopo di realizzare un Centro di riferimento sul territorio gardesano per il trattamento e la presa in carico di bambini con tale diagnosi.

L’intervento - realizzato in collaborazione con Fobap Onlus Brescia - prevede la presa in carico del bambino e della sua famiglia e viene svolto abbinando al lavoro al Centro interventi e supervisioni a scuola e a casa. L’intervento abilitativo si basa su approcci scientificamente validati, tra i quali l’Analisi del Comportamento Applicata (ABA).

Aiutiamo

i genitori che si trovano a dover affrontare questa situazione.

Riabilitiamo

i bambini con diagnosi di Disturbi dello Spettro Autistico.

Costruiamo

interazione attraverso l'Analisi Applicata del Comportamento (ABA).

Nutriamo

La fiducia in un mondo sempre più inclusivo e sostenibile.

Aree in cui si manifesta l’Autismo

Comunicazione

difficoltà nella produzione e nella comprensione del linguaggio verbale e non verbale.

Sociale

l’interesse e la capacità di avviare la comunicazione sociale o di rispondere alle aperture sociali altrui è compromessa o anomala.

immaginativa

interessi ristretti, comportamenti e abitudini rigidi, ripetitivi e stereotipati.

Ansia e regolazione emotiva

manifestazioni anomale delle emozioni, difficoltà o incapacità di riconoscere le emozioni negli altri e di adattare di conseguenza il comportamento.

Sensoriale

iposensibilità o ipersensibilità a stimoli di tipo diverso che possono causare comportamenti di difesa o di ricerca di stimoli sensoriali.

Funzioni esecutive

riguardano la capacità di pianificare, di organizzarsi e di modificare il comportamento in base al contesto, alle circostanze, con possibilità di risposte inadeguate.

Attentiva

difficoltà a modificare l’oggetto dell’attenzione e le proprie azioni e routine, ad affrontare i cambiamenti, a passare da un’attività all’altra.

All'interno del Centro ABA del Garda per l'Autismo, la presa in carico ed il trattamento abilitativo dei nostri bambini è affidato ad un'Èquipe di Fobap Brescia Onlus, realtà di primaria importanza nel campo dell'Autismo e della disabilità in generale nella provincia di Brescia.

Cosa significa nella pratica l'Autismo


  • I nostri bambini molto spesso non sono verbali, non chiamano “mamma” o “papà”, non rispondono al nome.
  • Non giocano con gli altri bambini e tendono ad usare i giochi in maniera non funzionale; hanno difficoltà a relazionarsi con gli altri e per questo sono esclusi da semplici situazioni sociali come il parco o lo sport.
  • Hanno difficoltà ad accedere a visite e pratiche mediche (come un prelievo di sangue, una visita dentistica) o semplicemente ad andare del parrucchiere, al supermercato o al cinema, perché sono estremamente reattivi agli stimoli esterni.
  • In alcuni casi possono manifestare comportamenti aggressivi ed autolesivi perché incapaci di manifestare in altro modo i loro disagi.
  • Per le famiglie è a volte impossibile uscire a cena, fare una vacanza, frequentare amici e parenti perché questi bambini possono essere estremamente irrequieti: è difficile tenerli fermi a tavola o ad attendere un treno o semplicemente gestire un cambio di programma. Manifestano comportamenti che agli occhi degli altri possono apparentemente sembrare strani o inappropriati.

Sostienici con il tuo 5x1000 - c.f. 94021610178

Staff L'ABAF Lonato del Garda

L'approccio ABA

L’approccio ABA consiste nell’applicazione dei principi comportamentali nell’insegnamento di abilità comunicative, sociali, accademiche, di gioco, al fine di promuovere comunicazione, socialità, ascolto e scoperta di nuovi interessi; questo migliora la percezione del mondo e il rapporto con gli altri.
Non esistono controindicazioni alla sua applicazione, ed è inserito nelle linee guida nazionali ed internazionali come scientificamente efficace.
Questo approccio risulta efficace quando viene esteso a tutte le figure educative nei diversi contesti di vita del bambino (genitori, insegnanti, ambito sportivo…); per questo parte del nostro lavoro consiste nel rivolgere il nostro sforzo educativo anche a tutte le principali figure che si relazionano con lui.


Il nuovo Centro a Lonato del Garda


Il nuovo Centro di Lonato del Garda nasce per offrire un supporto concreto che prima non c’era ad un ampio Territorio in cui l’incidenza dei disturbi dello spettro autistico è purtroppo in forte crescita.

Social

Seguici
sui social

Iscriviti alla nostra Newsletter



Ci hanno aiutato



Sostienici con il tuo 5x1000 - c.f. 94021610178